repertorio |  demo 


La mia strumentazione:
Piano elettrico YAMAHA P-90
Arranger YAMAHA TYROS 3 
Chitarra semi-acustica YAMAHA APX-4A e multieffetto LINE6 POD 2.0
M-AUDIO KEYSTATION per la gestione di Grooves e Campioni
Interfaccia audio TASCAM US-122
Expander EDIROL SD-80
Notebook HP DV7-3155EL per la gestione di Audio e Sequencer
MACBOOK PRO per la gestione di Campionatori e Virtual Instruments
Mixer MACKIE VLZ-1402
Diffusori FBT serie MAXX-4A/9A

 

 
 

Il repertorio proposto è particolare ma allo stesso tempo piacevole da ascoltare. È elegante, sobrio, raffinato e spazia dai grandi standard del Jazz e della Bossanova alla musica da pianobar per eccellenza: lo SmoothJazz e la Lounge.

 

È interamente strumentale. Tutti i brani sono "suonati dal vivo" con pianoforte elettrico.


Alcuni brani sono eseguiti solo con pianoforte, altri con l'ausilio di grooves ritmici essenziali tipici di questo genere (Percussioni, Basso, Piano e Chitarra Jazz) altri ancora sono vere e proprie cover ma rivedute e personalizzate nell'esecuzione. 

Questo per soddisfare i diversi gusti, sempre senza perdere di vista la particolare essenza del genere proposto. Improvvisazione, fantasia e tecnica unitamente ad eleganza e classe rendono il repertorio perfetto per tutte quelle occasioni e locations dove è richiesto un genere di musica diverso dal solito. 

 

Come detto i generi principali sono Jazz, Bossanova, SmoothJazz e Lounge. Si va quindi dai grandi standard del Jazz (Night & Day, Fly me to the moon, I've got you under my skin, Body and Soul, Sway, Autumn Leaves, ...) e della Bossanova (Girl from Ipanema, Desafinado, Insensatez, Blue Bossa, One note samba, Mas que nada, ...) alla musica da pianobar per eccellenza: lo SmoothJazz (Anita Baker, Joss Stone, Sade, Chris Botti, James Taylor, Quincy Jones, David Benoit, George Benson, Diana Krall, Jill Scott, Steve Winwood, Peter Cincotti, ...) toccando la Lounge (solo se l'ambiente lo richiede, Cafè del Mar, Galliano, Gotan Project, Gato Barbieri, ...), il Pop ed il Soul (selezione accurata dei grandi della musica internazionale, dai Simply Red a Barry White, dagli Earth, Wind & Fire a John Legend, dagli Incognito a Lionel Richie, passando per i Brand New Heavies, Stevie Wonder, Metropolitan Jazz Affair, Corinne Bailey Rae, ...).


Tutti i brani sono rivisitati e personalizzati in chiave strumentale e riadattati ad un repertorio che può molto semplicemente essere definito di Easy-Listening.

 

 
 

Postille: Durante l'esibizione, per quanto la musica possa essere piacevole, i volumi verranno tenuti ad un livello adeguatamente basso, questo per dar modo di poter gustare la musica e sopratutto la serata senza essere infastiditi.

 

   

Infine mi sembra scontato dirlo ma non faccio karaoke, richieste o dediche varie.